© 2013 Luigi Terenzi image

Seguendo Montalbano e il Barocco

Ragusa e Siracusa le culle del Barocco siciliano. Con la scusa di seguire i luoghi di Montalbano, dormendo nel B&B in cui hanno ambientato la casa di Marinella (Punta Secca nella realtà) dove vive il commissario abbiamo visitato delle cittadine deliziose  trasudanti cultura e arte.

Scicli, Modica, Ragusa Ebla e Noto, sono perle del  barocco

Il castello neogotico di Donna Fugata, residenza nobiliare creata nell’800 é completamente arredata ed é immersa in un parco costellato di Ficus arborei giganteschi.

A Marzamemi,  antico borgo marinaro, sembra di essere in Tunisia

 

 

Please log in to vote

You need to log in to vote. If you already had an account, you may log in here

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.