© 2018 Luigi Terenzi logo

L32 Con altri occhi. Il bello dove meno te lo aspetti.

63 giorni di ricovero al NOCSE  N(uovo)O(spedale)C(ivile)S(antAgostino)E(estense) hanno prodotto più di 500 scatti col telefonino.

Quei 500 scatti hanno dato vita ad un progetto che si è concluso con la mostra L32 presso il Consorzio Creativo di Modena

Inaugurazione 

 

Visita virtuale

 

Questa è la prima foto che ho scattato in ospedale.

Stavo accompagnando Annapaola e Davide all’uscita e ho visto un corridoio buio e in fondo la luce.

Solo mentre sviluppavo il progetto mi sono reso conto del simbolismo di questo scatto……….

Simbolismo colto dal  mio subconscio che mi ha spinto allo scatto.

 

Please log in to vote

You need to log in to vote. If you already had an account, you may log in here

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.